Richiedi informazioni

Strade e rilevati

I geotessili sono prodotti plastici, generalmente in polipropilene o poliestere che sono stati sviluppati per svolgere le funzioni di:

• separazione;
• rinforzo;
• filtro;
• dreno;
• protezione

Nella realizzazione di strade, siano esse pavimentate o di cantiere, così come nella costruzione di rilevati e sottofondi, il geotessile è ormai diventato un elemento essenziale in quanto svolge la duplice funzione di separazione e rinforzo.
La sempre minore disponibilità ed il costo sempre più alto di inerti, hanno spinto i progettisti a ricorrere a soluzioni alternative: i geotessili.

Tali materiali svolgono egregiamente la funzione di separazione tra terreni a diversa granulometria evitando che essi si mescolino con conseguente riduzione della loro capacità portante. In più i geotessili commercializzati dal Gruppo Lastimma – ottenuti solo da fibra vergine – garantiscono elevati valori di resistenza a trazione in tutte le direzioni (isotropia) e di resistenza al punzonamento statico.

Altro aspetto importante è la capacità drenante dei nostri geotessili, sia verticalmente che nel piano favorendo così il passaggio dell’acqua ed evitando la formazione di pericolosi battenti idraulici.

I geotessili si dividono in 2 principali categorie: i tessuti nontessuti e i tessuti a trama e ordito; nel nostro magazzino sono generalmente presenti tutte le grammature comunemente utilizzate (da 100 a 500 gr/mq) sia dei tessuti nontessuti, sia dei tessuti a trama e ordito; personale competente e qualificato è in grado di consigliarvi il prodotto più adeguato in base all’applicazione.

I prodotti specifici per questo settore sono:
• Tessuti nontessuti (serie S_NW)
• Tessuti a trama e ordito (serie PP_W)